Seguici su
Cerca

Elezioni 2024

Apertura straordinaria ufficio elettorale per il rilascio delle certificazioni per la candidatura alle europee
Tutte le informazioni
Data:
Lunedì, 19 Febbraio 2024
Elezioni 2024

Descrizione

Sabato 8 giugno 2024 dalle ore 14:00 elle 22:00 e domenica 9 giugno dalle ore 7:00 alle 23:00 si terranno le Elezioni per i membri del Parlamento europeo spettanti all'Italia, nonchè le Elezioni dei membri del Consiglio regionale e del Presidente della Giunta regionale e le Elezioni del Sindaco e del Consiglio comunale. Gli elettori del comune voteranno presso l'unica sezione elettorale della Scuola Elementare (Piazza Osvaldo Destefanis n. 3)


APERTURE STRAORDINARIE UFFICIO ELETTORALE PER IL RILASCIO DELLE CERTIFICAZIONI ELETTORALI PER LA CANDIDATURA ALLE ELEZIONI EUROPEE

IL RESPONSABILE DELL’UFFICIO ELETTORALE COMUNALE, Viste le istruzioni all’uopo impartite dal Ministero dell’Interno Direzione Centrale dei Servizi Elettorali, RENDE NOTO Che, al fine di garantire l’immediato rilascio, entro 24 ore dalla richiesta, dei certificati di iscrizione nelle liste elettorali nonché per gli altri adempimenti connessi alla presentazione delle liste di candidati per le elezioni europee, gli Uffici comunali osserveranno il seguente orario di apertura:

GIORNO

MATTINO

POMERIGGIO

Sabato 27 aprile 2024

9.00

11.00

-

-

Domenica 28 aprile 2024

9.00

11.00

-

-

Lunedì 29 aprile 2024

09.30

12.30

15.30

17.30

Martedì 30 aprile 2024

ORARIO CONTINUATO DALLE ORE 8:00 ALLE ORE 20:00

Mercoledì 1° maggio 2024

ORARIO CONTINUATO DALLE ORE 8:00 ALLE ORE 20:00



CITTADINI EUROPEI RESIDENTI
I cittadini di uno Stato dell’Unione europea residenti in Italia che intendono esercitare il diritto di voto in occasione delle elezioni Europee e Comunali, possono presentare domanda per essere inseriti nelle liste elettorali aggiunte.
Per poter votare alle prossime elezioni di giugno:
- la domanda di iscrizione alle Liste aggiunte del Parlamento europeo deve essere presentata entro e non oltre l’11 di marzo.
- la domanda di iscrizione alle Liste aggiunte comunali deve essere presentata entro e non oltre il 30 aprile.

Nella domanda- oltre all’indicazione del cognome, nome, luogo e data di nascita- dovranno essere espressamente dichiarati:
- la volontà di esercitare esclusivamente in Italia il diritto di voto;
-la cittadinanza;

-l’indirizzo nel comune di residenza e nello Stato di origine;

-il possesso della capacità elettorale nello Stato di origine;
-l’assenza di un provvedimento giudiziario a carico, che comporti per lo Stato di origine la perdita dell’elettorato attivo

L'ufficio elettorale provvederà all'istruttoria necessaria per verificare l'assenza di cause ostative all'esercizio del diritto di voto, acquisendo le necessarie certificazioni presso il Casellario Giudiziario.
L'avvenuta o la mancata iscrizione nelle Liste Aggiunte verrà comunicata agli interessati.
L’iscrizione nella lista aggiunta permane fino a espressa richiesta di cancellazione o fino a cancellazione d'ufficio nei casi previsti.


L'iscrizione nelle Liste Elettorali Aggiunte consente al cittadino comunitario l'eleggibilità a consigliere comunale e l'eventuale nomina a componente della Giunta Comunale, con l'esclusione delle cariche di Vice Sindaco e Sindaco. I cittadini dell'U.E. che intendono presentare la propria candidatura a Consigliere Comunale, oltre alla documentazione richiesta ai cittadini italiani, dovranno produrre:
- una dichiarazione contenente l'indicazione della cittadinanza, dell'attuale residenza e dell'indirizzo nello Stato di origine
- un attestato, in data non anteriore a tre mesi, dell'autorità amministrativa competente dello Stato membro di origine, dal quale risulti che l'interessato non è decaduto dal diritto di eleggibilità


Si allegano modelli per la presentazione delle domande e manifesto informativo per l' ELEZIONE DEI MEMBRI DEL PARLAMENTO EUROPEO SPETTANTI ALL’ITALIA DA PARTE DEI CITTADINI DELL’UNIONE
EUROPEA RESIDENTI IN ITALIA


ITALIANI RESIDENTI O TEMPORANEMANTE ALL'ESTERO

I connazionali residenti (iscritti all’AIRE) in un Paese membro dell’Unione Europea potranno partecipare all’elezione dei membri del Parlamento europeo spettanti all’Italia presso le sezioni elettorali che saranno istituite dagli Uffici consolari nei giorni di venerdì 7 e sabato 8 giugno 2024.

Presso le predette sezioni elettorali potranno altresì votare i connazionali temporaneamente domiciliati nel Paese membro dell’UE per motivi di studio o di lavoro che abbiano presentato apposita domanda in tal senso all’Ufficio consolare di competenza entro il 21 marzo 2024. La richiesta, che è indirizzata al Sindaco del Comune di iscrizione nelle liste elettorali, deve riportare l’indicazione specifica dei motivi, di studio o lavoro, per i quali il connazionale si trova nel territorio della circoscrizione consolare e deve essere corredata dall’attestazione del datore di lavoro/dell’istituto o ente presso cui svolge la sua attività di studio oppure da una dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà redatta ai sensi dell’art. 47 del D.P.R. 445/2000, che contenga l’indicazione dell’attività di lavoro o studio svolta, ovvero la qualità di familiare convivente. Per ulteriori informazioni si allega link al sito del Ministero degli Affari Esteri.




Collegamenti

Documenti allegati

A cura di

Ulteriori Informazioni

Ultimo aggiornamento

23/04/2024 17:13




Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Valuta da 1 a 5 stelle la pagina

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà? 1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri